Home
L'Araica
Armenia
Architettura
Viaggi
Tappeti
Eventi
Affreschi
Foto
Links
Contatti
VIAGGI
                                                                                                                                             
VIAGGI CULTURALI IN ARMENIA E ZONE LIMITROFE
Il miglior modo per conoscere un paese sotto l'aspetto storico, culturale, artistico, archeologico, paesaggistico e gastronomico è sicuramente quello di affrontare un viaggio con una guida esperta seguendo un programma fatto con cura e professionalità. L'Armenia, di storia millenaria, ricca di valori culturali e soprattutto architettonici, offre una bella opportunità a tutti coloro che si dimostrino interessati alle proposte di viaggo riportati qui di seguito. 
L'idea di proporre viaggi culturali nasce nel 1994 quando dopo un corso universitario sull'architettura medioevale armena presso l’ETH (Istituto di Scienze delle Costruzioni) di Zurigo, gli studenti mi chiesero se era possibile visitare le chiese e i conventi così affascinanti studiati da loro durante il corso attraverso incisioni d'epoca, foto e rilievi fatti durante le missioni scientifiche dirette da studiosi italiani in Armenia. La prima metà degli anni novanta però non proponevano un'Armenia nelle sue migliori condizioni socio-politiche. Erano anni molto difficili, il paese si era da poco risollevato dal terribile terremoto del dicembre 1988 ed era alle prese con le drammatiche conseguenze dello sfascio dell'impero comunista. Ad aggravare il tutto, come se non bastasse, l'Armenia si trovava in guerra con l'Azerbadjian per la questione dell'enclave chiamato Gharabagh Montano (Nagorno). 
Nonostante tutto ciò il programma del primo viaggio di studio e di approfondimento sull'architettura religiosa degli armeni, ha riscontrato grande interesse, tenendo anche conto del fatto che all'epoca non esistevano nemmeno voli di collegamento diretti dall'Europa per Jerevan ed era necessario volare con l'Aeroflot facendo scalo a Mosca. Nei primi anni novanta inoltre, anche  le strutture ricettive e ristorative erano del tutto insufficienti ed inadeguate per accogliere turisti occidentali. Chiaramente anche gli spostamenti sul territorio nazionale non erano semplici dati gli eventi bellici nel Sud dell'Armenia e la condizione delle strade di montagna.. 

Il primo viaggio ha visto la partecipazione di 35 persone tra studenti e professori e si è concluso nel migliore dei modi. L'intero gruppo è stato accolto da una calorosa e amichevole ospitalità da parte del Tour Operator locale Avarayr, all'epoca la prima e unica Agenzia privata sul territorio armeno. Dopo questo viaggio indimenticabile è nata una grande amicizia con Arkady Sahakian, il titolare dell'agenzia di Jerevan, con il quale tutt'ora collaboro per la realizzazione di numerosi viaggi culturali non solamente in Armenia, ma anche nelle zone limitrofe, tenendo presenti i territori della Grande Armenia o almeno quelli dell'Armenia Storica che si estende al di fuori del territorio attuale della stessa Repubblica comprendendo stati come l'Iran, la Georgia, la Turchia e il Gharbagh. Quindi non ci siamo limitati solamente alla attuale Repubblica di Armenia, ma abbiamo proposto, riscontrando notevole successo, viaggi verso i territori limitrofi con l'obiettivo di favorire la conoscenza sia dei paesi confinanti che per dare una continuità della cultura armena in questi territori di confine e comprendere le influenze stilistiche e le sfumature artistiche che hanno condiviso le diverse culture in un ampio percorso storico.

Oggi la situazione è cambiata molto. L'Armenia si è attrezzata di strutture ricettive di prestigio, ha investito sulla viabilità e ha dato spazio a voli internazionali che collegano agevolmente numerose città europee. A Jerevan sono aumentate inoltre in un modo sproporzionato le Agenzie turistiche, molte delle quali partecipano alle fiere internazionali del settore. E' molto migliorato anche il servizio di ristorazione grazie alla presenza di numerosi ristoranti e locali che offrono piatti della cucina locale e internazionale. 
Nonostante il turismo abbia avuto un rapidissimo sviiluppo negli ultimi anni, in Armenia, a differenza di altri paesi, l'aspetto paesaggistico e naturalistico ha mantenuto integre le sue caratteristiche, così come l'accogleinza e la calorosità dei suoi abitanti.

Oggi sono ormai tante le agenzie italiane che propongono viaggi e itinerari in Armenia e zone limitrove del caucaso, molto spesso però senza la necessaria e adeguata competenza in materia, privileggiando in alcuni casi mete poco conosciute e sicure. In Italia, per fortuna, ho potuto sempre contare sulla professionalità e sulla serietà di diversi Tour Operator, con i quali ho instaurato, sin dall’inizio quando nessuno dava credito a una destinazione cosi lontana e poco conosciuta, un proficuo rapporto di collaborazione. A tal proposito voglio citare agenzie come il Touring Club di Milano, KEL12 DUNE di Mestre, Shiraz Travel di Roma, Il Tucano-Viaggi ricerca di Willy Fassio di Torino.

Motivazioni per un viaggio in Armenia

L'Armenia si propone come una nuova meta, poco conosciuta e poco esplorata dal viaggiatore occidentale. Le agenzie italiane ultimamente hanno incominciato a promuovere viaggi in Armenia, molte delle quali però senza un’approfondita conoscenza in merito. Oggi la Repubblica Armena indipendente offre uno straordinario patrimonio paesaggistico, storico, culturale e un repertorio enogastronomico di eccellente qualità e varietà. Tutto il territorio armeno testimonia circa 3000 anni di storia durante i quali si sono succeduti conflitti con l’Impero Bizantino, Persiano, Romano, invasori arabi, mongoli, selgiuchidi, tartari, turchi e russi. 
Migliaia di chiese, conventi, monasteri, siti archeologici, fortezze e caravanserragli sparsi su tutto l’altopiano armeno testimoniano il percorso storico ed evidenziano il valore straordinario di queste opere architettoniche. I manoscritti conservati al Matenadaran (Biblioteca e Istituto per lo studio dei manoscritti antichi), i khatchkar, le steli urartee, i cippi e i vishap seminati lungo le valli e i percorsi d’acqua, testimoniano la forza e la volontà di questo popolo di evidenziare i segni duraturi in tutta quest’area quasi da sempre circondata da influenze musulmane. Come già detto prima, per quanto l’Armenia storicamente occupasse un territorio dieci volte maggiore di quello attuale, tantissime testimonianze di questo popolo ora si trovano nei territori degli stati limitrofi come Turchia, Azerbaigian, Georgia, Iran e Gharabagh. Per tale motivo, oltre all'Armenia, da tempo propongo viaggi abbinati: Armenia-Anatolia, Armenia-Georgia, Armenia-Azerbaigian, Armenia-Iran e Armenia-Gharabagh, Armenia-Gharabagh-Iran.
Oggi i collegamenti con l'Armenia sono numerosi ed esiste una vasta scelta di compagnie aeree che collegano l'Armenia con l'Europa: Austrian Airlines (via Vienna), Lufthansa (via Tbilisi), Ukraine international (via Kiev), Air France (via Parigi), S7 Airlines (via Russia), Aegean Airlines (via Atene), Lot (via Varsavia), Brussels Airlines (via Brussele)
e altre.

Coloro che sono interessati ad affrontare un viaggio culturale in Armenia e nelle zone limitrofe, possono trovare qui sotto diverse soluzioni che comprendono la visita classica in Armenia o programmi estesi verso tutte quelle destinazioni, dove storicamente è testimoniata una presenza armena e dove tutt'oggi è possibile visitare siti archeologici di grande fascino.

Non esitate contattarmi per qualsiasi esigenza tecnica e/o culturale in merito ai programmi proposti. Tengo anche sottolineare il fatto che è possibile creare dei viaggi su misura per piccoli gruppi interessati a particolari aspetti paesaggistici, storici e architettonici.

Riporto qui di seguito alcune testimonianze dirette di persone che hanno visitato l'Armenia nei numerosi viaggi di questi ultimi anni. La prima testimonianza è scritta da Riccardo Venturi, giornalista che ho avuto il piacere di accompagnare in Armenia. L'articolo intitolato "Armenia, in viaggio con lo storico" è stato pubblicato dalla rivista Genteviaggi nel novembre 1998. Una seconda testimonianza si ritrova in un articolo di Paolo Rumizpubblicato su La Reubblica nell'agosto 2007. Troviamo anche un articolo di Paolo Arà Zarian "Armenia e Georgia" pubblicato in: Il giornale del viaggiatore, n°3, febbraio, 2016.

Novità
Dal primo gennaio 2013 è stato abolito il visto per entrare in Armenia per tutti i cittadini degli Stati Shcengen Italia compresa. Per chi vuole visitare il Gharabagh Montano-Artzakh, il visto, del costo pari a €.6,00, si richiede a Stepanakert.



PROPOSTE DI VIAGGIO CON FINALITA' CULTUTALE
PASQUA IN ARMENIA
11-19 APRILE, 2017
9 GIORNI / 8 NOTTI 
PROGRAMMA ESCLUSIVO CON LA SS. MESSA IN RITO  ARMENO NELLA CATTEDRALE DI
S. EDJMIATZIN


ARMENIA CLASSICA
9 GIORNI / 8 NOTTI 
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 


Programma del viaggio
ARMENIA - GHARABAGH MONTANO
13 GIORNI / 12 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 


Programma del viaggio

ARMENIA - GEORGIA
14 GIORNI / 13 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 

Programma del viaggio


ALTRE PROPOSTE DI VIAGGIO 


ARMENIA ESTESA
11 GIORNI / 10 NOTTI 
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 


Programma del viaggio


ARMENIA CON ESTENSIONE IN IRAN
14 GIORNI/ 13 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 


Programma del viaggio


ARMENIA CON ESTENSIONE IN ANATOLIA
14 GIORNI / 13 NOTTI 
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 


Programma del viaggio

SCALATA DEL MONTE ARARAT
8 GIORNO / 7 NOTTI  
SOLO LUGLIO-AGOSTO

(PER PICCOLI GRUPPI DI APPASSIONATI
E NON SOLO ALPINISTI)


Programma del viaggio
LA VENEZIA MINORE DEGLI ARMENI
GITA GIORNALIERA DA PRENOTARE
SU RICHIESTA



Programma della gita

VIAGGI ESCLUSIVI PER L'ANNO CORRENTE

Isoal di Van

ARMENIA STORICA (TURCHIA)
11 GIORNI / 10 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE


ARMENIA ARCHEOLOGICA
9 GIORNI / 8 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI,
 CON PARTENZE NEL PERIODO
 MARZO - OTTOBRE 



VIAGGI D'AUTORE

TREKKING TOUR IN ARMENIA
09-21 SETTEMBRE
13 GIORNI / 12 NOTTI
VIAGGIO ORGANIZZATO PER UN
GRUPPO DI MINIMO 8 PARTECIPANTI


Isoal di Van

VIAGGIO NELLA CULTURA
CULINARIA DELL'ARMENIA
9 GIORNI / 8 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI
MARZO-OTTOBRE



VIAGGIO IN GEORGIA
14 GIORNI / 13 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI

MAGGIO-OTTOBRE


NUOVA META DA NON PERDERE



VIAGGIO  CULTURALE NEL GHARABAGH MONTANO - ARTZAKH ARMENO
9 GIORNI / 8 NOTTI
PER GRUPPI COSTITUITI O INDIVIDUALI
MARZO-OTTOBRE


I TOUR COMPRENDONO
  • VOLI DI LINEA A/R IN CLASSE ECONOMICA CON AUSTRIAN AIRLINES(*) VIA VIENNA COLLEGATE CON TUTTE LE CITTA' ITALIANE SERVITE DALLA COMPAGNIA AUSTRIACA
  • TRASFERIMENTI AEROPORTO-HOTEL A/R
  • SISTEMAZIONE IN HOTEL ***/**** IN CAMERE DOPPIE, ARIA CONDIZIONATA, TV, TELEFONO, MINI BAR DOVE PREVISTO
  • COLAZIONE IN ALBERGO, PRANZO E CENA NEI MIGLIORI RISTORANTI (PRANZO AL SACCO, DOVE PREVISTO, DURANTE LE ESCURSIONI), UNA BOTTIGLIA DI ACQUA NATURALE A PERSONA
  • TRASFERIMENTI INTERNI IN PULLMAN, FUORISTRADA DOVE PREVISTO, CON AUTISTI ESPERTI
  • GUIDA QUALIFICATA IN ITALIANO
  • ESCURSIONI IN SITI ARCHEOLOGICI, VILLAGGI, CITTADELLE, MONUMENTI STORICI, ARCHITETTONICI, CONVENTI, MONASTERI, CHIESE, FORTEZZE MEDIEVALI, CARAVANSERRAGLI, PONTI MEDIEVALI, MUSEI, GALLERIE E PINACOTECHE
SONO ESCLUSI
  • ASSISTENZA MEDICA, RININCIO, BAGAGLIO
  • ISCRIZIONE AL VIAGGIO
  • DISPENSA SU RICHIESTA CON ITINERARI, SCHEDE, CARTINE, TESTI, BIBLIOGRAFIA, CRONOLOGIA
  • BEVANDE ALCOLICHE, TELEFONO, MINI BAR 
  • MANCE, FACCHINAGGI
SUPPLEMENTI
  • CAMERA SINGOLA
  • PARTENZE DA ALTRE CITTA'
  • SUPPLEMENTO PER GRUPPI MENO DI 10 PAX

(*) Per i viaggi in Turchia con Turkish Airlines, per la Georgia con Wizzair e Lufthansa

INFO

LE PARTENZE PROGRAMMATE VENGONO EFFETTUATE PER GRUPPI DI ALMENO 10 PARTECIPANTI. 
PER RICHIEDERE I PROGRAMMI E LE QUOTE E/O INFORMAZIONI PER I VIAGGI INDIVIDUALI E SU MISURA IN ARMENIA E NELLE ZONE LIMITROFE, CONTATTARE

PAOLO ARA’ ZARIAN
laraica@arazarian.it
+39/328/4195453 (IT)
+374/93/550432 (ARM)

In alternativa potete richiedere informazioni qua  contatti.


NOTA BENE

I VIAGGI PROPOSTI POSSONO ESSERE SVOLTI ANCHE PER PICCOLI GRUPPI DI 2/4/6 PERSONE CON LA POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE IL PERIODO E LA DURATA DEL VIAGGIO 

SU RICHIESTA E’ POSSIBUILE ESEGUIRE VIAGGI SU MISURA PER ASSOCIAZIONI, CIRCOLI, GRUPPI DI AMICI CON POSSIBILITA' DI ESTENDERE GLI ITINERARI IN IRAN, IN TURCHIA, IN GEORGIA, NEL GHARABAGH

IN COLLABORAZIONE CON I MIGLIORI TOUR OPERATORS ITALIANI E STRANIERI

ASSISTENZA TECNICA:  
Agenzia Viaggi Penisola Tour,
San Biagio di Callalta (TV)
Agenzia Viaggi Gecko Bay Travel, Mirano (VE)


 
Notizie utili per un viaggio in Armenia
Notizie utili per un viaggio in Georgia
Notizie utili per un viaggio in Armenia-Georgia
Notizie utili per un viaggio in Turchia
Notizie utili per un viaggio in Iran
Notizie utili per un viaggio Nel Gharabagh-Artsakh
Notizie utili per un viaggio in Armenia e nel Gharabagh-Artsakh
Notizie utili per un viaggio in Armenia e in Iran
Notizie utili per un viaggio in Armenia e in Turchia
Poliza assicurativa Europe Assistance 
Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici


"Non è facile lasciare l'Armenia,
non tornarvi più è ancora più difficile"




Copyright © Arà Zarian